Potenza (Basilicata) 02 luglio 2014

Estate 2014: mare e cultura in Albania (Top 5 Beach)

INFO: http://www.albaniantourism.com/
Complice anche la delicata situazione dell’Egitto e del Mar Rosso, che fa entrare in gioco destinazioni alternative, si preferiscono destinazioni alternative, lontane dal turismo di massa. Le mete più gettonate sono quelle a medio raggio: Grecia e Spagna in testa, seguite dalla Turchia. Ma la vera sorpresa dell’estate 2014 è l’Albania: un paese affascinante, ricco di storia, natura e spiagge incontaminate, e oggi sicuro e attrezzato per accogliere i turisti.
È un paese sicuro da girare anche da soli e che ha molte bellezze da scoprire, sia per quanto riguarda gli aspetti culturali sia le spiagge, davvero mozzafiato.
Se si lasciano da parte i luoghi comuni, si può scoprire una terra affascinante e ricca di contrasti: L’Albania è un paese lanciato verso la modernità e al tempo stesso ancorato al suo poliedrico passato. I luccicanti ori dei monasteri bizantini convivono pacificamente con i minareti delle moschee e con le greche memorie di Butrinto e Apollonia. Da Berat, patrimonio dell’umanità, a Durazzo, passando per la strada tra Saranda e Argirocastro, con il suo misterioso “occhio blu”, una sorgente i cui colori ricordano una pupilla e il suo iride. Per poi scoprire “l’ultimo segreto d’Europa”, ovvero le spiagge e le calette rocciose, che non hanno nulla da invidiare alle altre località del Mediterraneo.
TOP 5 BEACH: Dhermi, Jale, Ksamil,Pasqyrat, Manastir