Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Torino (Piemonte) - 15 Marzo 2017

Preso il piromane folle che bruciava le auto della Blue Torino

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- WhatsApp DOWNLOAD EMBED

  • Dimensioni: -
    Autoplay: Si No

Piazza Derna: bruciate tre auto del car sharing elettrico, piromane arrestato. Il comandante Provinciale, Colonnello De Santis: "Decisiva la collaborazione dei cittadini

Tre auto elettriche di BlueTorino date alle fiamme. Il piromane ha agito nella notte fra sabato e domenica in piazza Derna, a Torino. I vigili del fuoco sono riusciti a domare le fiamme ed evitato il peggio alle altre auto parcheggiate lì vicino. Le fiamme hanno però distrutto tre veicoli BlueTorino. Danneggiate in parte, poiché investite dalle fiamme, anche le colonne per la ricarica dei mezzi elettrici. L'incendio ha coinvolto l'insegna di un negozio che si affaccia sulla via. I carabinieri del Nucleo Radiomobile, con la collaborazione di alcuni cittadini, hanno identificato e arrestato un piromane. Si tratta di un ivoriano di 48 anni, con precedenti penali specifici. In passato c'erano stati episodi simili, ma nel mirino era finita un'altra società di car sharing, mai BlueTorino.

Il comandante Provinciale, Colonnello De Santis: “Decisiva la collaborazione dei cittadini. Le indagini proseguono per stabilire se ci siano collegamenti con gli incendi che da mesi stanno tormentando l'esistenza dei residenti della zona Nord della città. Invitiamo la cittadinanza a continuare a offrire la propria collaborazione, segnalando tempestivamente ogni situazione anomala o sospetta. La collaborazione dei cittadini è stata fondamentale. Segnalare ogni situazione sospetta è il miglior contributo possibile per rafforzare la sicurezza”.

Parte di questa video-storia