Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Forio (Napoli, Campania) - 14 Marzo 2017

Forio, Maggioranza Scappa da Consiglio e Stacca Luce: reporter al buio

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- WhatsApp DOWNLOAD EMBED

  • Dimensioni: -
    Autoplay: Si No

Stavolta si sono superati gli amministratori capeggiati da Francesco Del Deo a Forio (Ischia)
SCANDALOSO A FORIO: PER L’ENENSIMA VOLTA PER NON DISCUTERE DEI PROBLEMI DEL PAESE, GLI AMMINISTRATORI SCAPPANO DAL CIVICO CONSESSO E A CONSIGLIO ANORA IN CORSO STACCANO LA LUCE ELETTRICA PER INTERROMPERE LA REGISTRAZIONE DEL SERVIZIO GIORNALISTICO DI GENNARO SAVIO
di Gennaro Savio

Si sperava che almeno questa volta dopo i debiti fuori bilancio, dopo quattro anni finalmente si sarebbe potuto discutere dei punti all’ordine del giorno riguardanti i problemi del paese anche perché i primi undici punti, mai come questa volta, erano stati licenziati abbastanza velocemente. E invece, purtroppo, puntualmente anche ieri sera proprio quando si doveva parlare dei rioni baraccati, del porto, della questione dei rifiuti, di scuole ed altro, gli amministratori comunali capeggiati dal Sindaco Francesco Del Deo com’è prassi consolidata da quattro anni a questa parte, si sono alzati e sono scappati via voltando, così, per l’ennesima volta le spalle al popolo di Forio che attende la soluzione delle problematiche che attanagliano il comune all’ombra del Torrione. Una scelta politica scellerata quella di snobbare i problemi reali di Forio da parte della maggioranza che il consigliere comunale di opposizione Domenico Savio ha attaccato duramente. Ma la cosa più vergognosa è successa pochi minuti dopo quando, a Consiglio comunale ancora in corso in quanto il Presidente Regine doveva attendere mezz’ora per ripetere l’appello nell’aula dove ormai erano presenti i Consiglieri di opposizione Vito Iacono e Domenico Savio, qualcuno ha staccato la luce elettrica per interrompere il servizio giornalistico che stavamo registrando: da non credere! “Innanzitutto è una vergogna politica e amministrativa – ha dichiarato Domenico Savio nell’aula tenuta al buoi per alcuni minuti – il fatto che abbiano staccato la corrente alla sala del Consiglio comunale dove ancora vi erano e vi sono dei consiglieri che rappresentano una parte importante del popolo di Forio. Dunque questo gesto ha rappresentato un affronto e un’offesa alla dignità elettorale e politica del popolo di Forio e che qualifica per quella che è l’amministrazione di Francesco Del Deo. E’ la solita arroganza, la solita prepotenza che questa amministrazione comunale porta avanti da quando è stata eletta. E’ un’autentica dittatura. Pensano di essere i padroni del paese – ha concluso Domenico Savio - mentre le disastrose condizioni di vita sociale derivanti dal loro malgoverno sono sotto gli occhi di tutti”. Il distaccamento della corrente elettrica con cui semmai qualcuno pensava di farci il dispettuccio in quanto infastidito enormemente dal fatto che grazie ai nostri video trasmessi anche sul web tutti vengono a conoscenza del comportamento politico antipopolare, autoritario ed antidemocratico che l’amministrazione Del Deo tiene in Consiglio comunale, ha dimostrato ancora una volta l’arroganza politica di chi a Forio detiene il potere e che lasciando al buio per qualche minuto la sala consiliare, ha mancato di rispetto più che a noi giornalisti, all’istituzione del consiglio comunale e alla sua sede: che vergogna! L’auguriamo è che alle elezioni del prossimo anno il popolo non voglia più eleggere alla guida del paese personaggi che in questi anni tutto hanno fatto tranne che gli interessi della collettività e del nostro territorio che langue nell’abbandono più totale.