Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Catania (Sicilia) - 15 Marzo 2017

Etna: telecamera termica Ingv a 3 km dalla bocca

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- WhatsApp DOWNLOAD EMBED

  • Dimensioni: -
    Autoplay: Si No

Con le immagini dell' INGV, nel video attività eruttiva Nuovo Cratere Sud-Est dell'Etna del 15 marzo 2017
Ripresa della telecamera termica EMOT, installata in località La Montagnola * (versante Sud dell’Etna, a 2600 metri di quota sul mare). La telecamera si trova ad una distanza di circa 3 km dalla bocca eruttiva. I colori variabili da bianco a rosso evidenziano le zone più calde, corrispondenti all’attività stromboliana ed alla colata lavica che si riversa sul fianco meridionale del Nuovo Cratere di Sud-Est.

* Sorge nella splendida Sicilia, poco distante dallo stretto di Messina, il più grande vulcano attivo in Europa: l’Etna. È uno dei più alti del mondo, ed è entrato a far parte della world Heritage List dell'Unesco nel giugno del 2013. L'Etna rappresenta un laboratorio naturale scientifico terrestre sulle aree vulcaniche e la sua intensa attività è osservata e raccontata sin dai tempi classici. Se ne scrive infatti da circa 2.700 anni e questo rappresenta per l'Unesco "uno dei più documentati record mondiali nel campo dei vulcani.

Parte di questa video-storia