Bologna (Emilia-Romagna) 20 maggio 2017

VIDEO IMPATTO ‘MICI’ SU PAZIENTI E FAMIGLIA–DR F. RIZZELLO

Intervista al dottor Fernando Rizzello, Dott. Fernando Rizzello, Segretario del Gruppo Italiano per le Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali (Italian Group for Inflammatory Bowel Diseases, IG-IBD), in occasione della Giornata Mondiale IBD 2017 a Bologna.
Come vive una persona affetta da malattia infiammatoria cronica intestinale (MICI)? Il programma “In their shoes” – mettersi “nei panni” dei pazienti affetti da malattia di Crohn e colite ulcerosa – prova a dare una risposta attraverso una App sviluppata da Takeda. È una vera e propria simulazione che permette ai partecipanti di vivere per un giorno l’impatto di una MICI nei differenti ambiti della vita di chi ne è affetto, da quello lavorativo a quello sociale e relazionale. Due gli strumenti utilizzati: una app per smartphone e tablet e un Kit con alcuni oggetti tra i quali salviettine detergenti, contenitore per raccolta campione delle feci, deodorante auto, traversa impermeabile per letto. Un’esperienza immersiva durante la quale i partecipanti, dopo avere creato il loro avatar sulla App, possono immedesimarsi nel quotidiano dei pazienti attraverso la ricezione di messaggi di testo e l’uso degli oggetti del kit. Si entra così in contatto in prima persona con alcune difficoltà fisiche, emotive e organizzative affrontate da chi è affetto da una MICI, che possono arrivare ad essere significativamente invalidanti.