USA, Paese estero 10 ottobre 2016

Trump gela Hillary con battuta al vetriolo, pubblico ulula

“Per fortuna non è Trump a fare le leggi in questo paese”, “Sennò saresti in galera” replica caustico il candidato repubblicano alla sfidante democratica Hillary Clinton, nel corso del 2° match televisivo in vista delle elezioni per la Casa Bianca. Immediate le reazioni degli spettatori in studio: fischi o risate a seconda dello schieramento.