Brione (Trentino-Alto Adige) 09 febbraio 2017

Trento, 7 richiedenti asilo e 2 italiani arrestati per droga

La Polizia di Stato di Trento ha arrestato 9 persone, 7 richiedenti asilo centroafricani e 2 italiani, ritenuti responsabili di traffico di sostanze stupefacenti. La droga, prevalentemente eroina e hashish, era spacciata anche nei pressi di istituti scolastici. Le indagini, avviate dalla Squadra Mobile di Trento nel 2016, hanno portato alla luce un vasto traffico di droga tra Trento e Roma gestito da un’organizzazione criminale composta da cittadini guineani, maliani, gambiani, senegalesi ed un sierraleonese, giunti in Italia come richiedenti asilo per motivi politici-umanitari o di protezione. Gli spacciatori, per evitare i controlli della polizia, comunicavano tra di loro tramite WHATSAPP.