Palermo (Sicilia) 22 febbraio 2017

Taribo Amore Mio

“SMALTIMENTO” CANE !!!

Così c’era scritto nella fattura che il veterinario
ha rilasciato quando ho consegnato il mio TARIBO dopo averlo accompagnato per l’ULTIMA volta .
Credo che l’uso di simili terminologie sia un autentico abominio .
Il “sistema” in cui siamo costretti a vivere fa acqua da tutte le parti anche a causa di queste squallide “usanze” .
Se fosse possibile rifletterci a mente lucida ( cosa alquanto problematica ) , l’affermazione di cui sopra sarebbe assolutamente normale e pertinente .
In un mondo dove meravigliosi ESSERI SENZIENTI , terrestri e marini , vengono sistematicamente mercificati , oltraggiati , sfruttati , derisi, violentati e umiliati , non è possibile meravigliarsi se sono poi accomunati a un semplice “rifiuto” da smaltire .
Ma quando si ha il PRIVILEGIO di condividere la propria Vita con simili GIOIELLI , la sensazione che tracima da ogni poro della pelle è quella dello schifo più totale .
Si prova una vergogna senza confini .
Se c’è una specie che merita di essere “SMALTITA” , questa è senza alcun dubbio quella umana .
La consapevolezza di quale patrimonio di Amore e di Saggezza siamo in grado di disconoscere , rende ancor più insopportabile il peso di questa “mancanza” .
Sapere che un SOLO ANIMALE è in grado di donarti un simile Amore in maniera totalmente incondizionata e , allo stesso tempo , trovarsi di fronte a ciò che la nostra “civiltà ” ha prodotto , da’ l’esatta misura del degrado che abbiamo raggiunto e di cui siamo ormai prigionieri.

Resta purtroppo un dolore INFINITO .
Restano gli occhi bruciati dalle lacrime .
Resta un vuoto “oceanico” che nessun tempo potrà mai riempire .
Restano gli sguardi dei Suoi Fratelli , che smarriti continuano a cercarlo .
Resta la Sua ciotola vuota .
Resta la Sua medaglietta a forma di Cuore .
Resta l’orribile sensazione di qualcosa che violentemente ti viene strappato dalle viscere .
Quando si perde un Amore così non siamo più gli stessi di prima .
Non mi rassegnerò MAI , AMORE MIO .

Qualche tempo fa ricordo di aver pensato :
“Vorrei non essere per non vivere quello che probabilmente mi aspetta” .
In quel lurido sacco nero avrei voluto esserci io .
Siamo noi quelli da “smaltire” .

Dedicato a Te .
TARIBO , AMORE MIO .
Oltre il tempo , oltre lo spazio , per sempre…