Roma (Lazio) 31 marzo 2016

Stefano Fassina incontra lavoratori Gruppo Caltagirone

Stefano Fassina incontra i lavoratori del Gruppo Caltagirone al sit-in di protesta a piazza San Silvestro: Il Messaggero, Il Mattino, Il Gazzettino. Il gruppo Caltagirone, ignorando completamente le regole del confronto sindacale, ha trasferito a società terze pezzi della filiera produttiva editoriale, cambiando unilateralmente il contratto di lavoro per creare nuovi esuberi e licenziare, dopo aver goduti di prepensionamenti del personale, cassa integrazione e contratti di solidarietà e tutto a spese dello Stato. Dalla crisi si può uscire solo trovando soluzioni condivise e il coraggio di investire, senza limitarsi solo a espedienti ragionieristici di contenimento dei costi. La crisi è strutturale e sono necessarie risposte di sistema. I sindacati sono pronti ad accettare la sfida sempre nel rispetto delle regole.