Fiumicino (Lazio) 08 settembre 2016

Signora colombiana rapinata da connazionali a Fiumicino

Si sono avvicinati alla signora per accarezzare il suo cagnolino, ma il loro vero intento era rapinarla. Il 15 agosto la signora colombiana si trovava al T3 dell’aeroporto di Fiumicino quando è stata avvicinata da due donne che hanno mostrato un interesse per il suo cagnolino. La donna, sospettosa dell’eccessiva attenzione ha cercato di allontanarsi ma si è trovata accerchiata dalle donne e anche da due uomini. Tutti e quattro hanno proceduto a rapinare la donna della borsa contenente denaro e effetti personali. La Polaria, dopo una lunga analisi dei filmati della videosorveglianza, è riuscita ad individuare i malviventi e arrestarli.