Russia, Paese estero 23 novembre 2016

Russia, rissa in tv tra un politologo russo e uno polacco

Il politologo polacco Tomasz Maciejczuk è stato aggredito durante un talk show televisivo russo. L’incidente è scaturito da una dichiarazione di Maciejczuk che ha sostenuto che in Russia si vive peggio che in Romania, portando come prova il confronto del livello del salario medio tra i due Paesi. La dichiarazione non è piaciuta al professor russo Sergejovi Markovi, membro della Commissione federale contro il falsificazione della storia, voluta da Putin. Markovi si è alzato e ha cercato di regolare il dissidio alla vecchia maniera