Roma (Lazio) 11 marzo 2017

Roma, flop senza paragoni: il corteo più sfigato della storia (V)

A Piazza Esedra il ‘corteo’ non parte nemmeno. L’appello che l’organizzatore dell’evento rivolge allo sparuto gruppetto di manifestanti ( circa una sessantina) provoca un sentimento misto tra imbarazzo e brivido. I fatti: annunciata sui Social, un video promozionale su Youtube, toni roboanti ( ” Basta con il governi dei non eletti..” ” Rimandiamoli a casa” etc.. la manifestazione, “apartitica, senza sigle, senza liste di riferimento” con tanto di itinerario per il corteo, concordato con la Questura, ha visto convergere a Piazza Esedra ( P.za della Repubblica) circa 62 persone, più o meno. A seguire l’ordine pubblico un blindato dei Carabinieri ed una volante della Polizia di Roma Capitale ( che, visto il ‘successone’ dell’evento hanno abbandonato il campo). Alla fine l’appello finale, quasi una implorazione, dell’organizzatore. La sentite in diretta. E, per la cronaca, il successivo appuntamento presso Montecitorio ( di sabato??!!) ha riscosso ancor meno ‘successo’: pare che i presenti siano stati una trentina circa. Diciamo che è stata una buona occasione per fare una bella sgambata in una Roma assolata e tiepida..
P.S. Tecnicamente il fatto in se non avrebbe neanche avuto gli onori della Cronaca ma l’entità del ‘Flop’ forse lo fa assurgere sul podio di un improbabile Guinness dei Primati al negativo e, come tale, degno di nota.. Non vi perdete l’appello dell’organizzatore, disperato..