Tivoli (Lazio) 22 marzo 2015

Mini ‘tour’ al campo rom Stacchini. Qualcuno disapprova

Per l’ennesimo ‘giro’ all’interno del campo rom a Stacchini buona partenza con scorta della Protezione Civile ma dopo una decina di metri qualcuno dei residui residenti non gradisce la mia telecamera. Lo sentirete, credo, in sottofondo nell’audio. Breve ‘scambio di vedute’ a telecamera spenta: c’è tensione tra alcuni ospiti. Alla fine tutto chiarito ma il ‘tour’ ormai era ‘rischioso’. Ancora una volta abbiamo riscontrato il solito problema: mancanza di comunicazione: qui nessuno sa nulla su tempi e modi per le ultime fasi e le voci che ho raccolto sono da fantascienza.. (a TLC spenta, purtroppo)