Milano (Lombardia) 28 ottobre 2016

Milano, cerca di truffare anziana e lei lo fa arrestare

Mercoledì 26 ottobre una signora 85enne di Milano chiana la polizia denunciando di aver ricevuto la telefonata, sul proprio cellulare, da parte di una persona che dice di essere il nipote e di avere bisogno di 9mila euro per un incidente stradale. La donna, rimanendo al telefono sul cellulare come richiesto dal truffatore che voleva seguire i movimenti della signora per accertarsi che andasse in banca per prelevare il denaro, si sposta verso il telefono fisso, chiama la polizia e racconta il tutto. Gli agenti chiedono all’anziana di andare in banca e preparano la trappola. Quando la donna torna a casa il finto nipote, ancora al telefono, le dice che arriverà qualcuno a prendere i soldi e così gli agenti appostati fermano il 46enne polacco Ian Kierpacz quando ritira la busta che il cassiere della filiale aveva predisposto con un paio di banconote vere e molta carta straccia. L’uomo arrestato è già conosciuto per precedenti specifici nel 2014.