Roma (Lazio) 27 dicembre 2016

La CROCE ROSSA ovunque per chiunque

Quando tutte le persone vengono salvate, a bordo della nave che le ha soccorse scatta un applauso. C’è chi piange e chi sorride, chi prega e chi canta. E’ un inno alla vita di chi ce l’ha fatta dopo essere fuggito da violenza e dolore. Ecco perché siamo nel Mar Mediterraneo. Per salvare vite umane e la speranza.