Messina (Sicilia) 23 gennaio 2015

Incidente sull’A18 Messina-Catania, si ribalta un Tir

Roccalumera – E’ di due feriti, un Tir seriamente danneggiato ed una Bmw fuori uso il bilancio di un incidente avvenuto sull’autostrada Messina Catania, vicino lo svincolo di Roccalumera.

Ad avere la peggio il pilota dell’articolato, Bartolomeo Bonomo 35 anni di Scicli, e il guidatore della Bmw, dott. Gaetano Russo segretario al comune di Roccalumera. Entrambi sono stati ricoverati al Policlinico di Messina per accertamenti.

Secondo una prima ricostruzione il segretario del comune di Roccalumera mentre era alla guida della sua Bmw ha percepito che i freni non funzionavano e si è fermato lungo la corsia di emergenza della A18 Messina Catania, in prossimità dello svincolo. Non ha fatto in tempo a capire il rumore proveniente dal motore, che è stato strisciato, compresso e sbattuto sul guardrail dal Tir che lo stava seguendo.

Il pilota del mezzo pesante accortosi dell’incidente ha cercato di sterzare subito a sinistra, ma la manovra è stata fatale perché il mezzo pesante si è impennato e poi si è capovolto, rotolando sull’asfalto e finendo in una scarpata, dopo aver divelto il guardrail. Immediatamente sono scattati i soccorsi.

Sul posto sono arrivati tempestivamente le autoambulanze del 118, i tecnici del Consorzio Autostradale, gli uomini della polizia stradale di Giardini Naxos ed i Vigili del fuoco. I due feriti sono stati trasportati al Policlinico di Messina, preoccupanti le condizioni del pilota del Tir. Il dott. Russo, che è stato seguito all’ospedale dal sindaco Argiroffi e dal consigliere Cacciola, dopo gli accertamenti è stato dimesso