Barbariga (Lombardia) 27 dicembre 2016

Il Rotary inaugura il progetto bikesharing RUOTE IN LIBERTÀ

BARI – Il 27 dicembre 2016 alle ore 11:00 presso il Centro Diurno “Area 51” (Corso Italia 81, Bari) il Rotary Club Bari Alto “Terra dei Peuceti” inaugura il progetto “Ruote in Libertà” finalizzato all’attivazione di un servizio di noleggio gratuito “bikesharing” per i cittadini con disagio economico. Alla presenza delle autorità del Rotary e dei rappresentati delle associazioni coinvolte, saranno donate le prime dieci biciclette, nuove corredate di caschetto e gilet ad alta visibilità.

Il progetto, cofinanziato dal Distretto Rotary 2120 Puglia e Basilicata, prevede il coinvolgimento dell’Assessorato al Welfare del Comune di Bari e la partecipazione attiva della Cooperativa Sociale C.A.P.S. – Centro di Aiuto Psicosociale e dell’Associazione Ciclo Spazio. Obiettivo del progetto non la semplice donazione di mezzi di trasporto, bensì la promozione, tra i numerosi utenti del C.A.P.S., di un mezzo semplice e non inquinante per promuovere tolleranza, condivisione e integrazione razziale.

Il progetto #RuoteinLibertà prevede anche l’erogazione bimestrale di un corso sulla sicurezza ed educazione stradale, a cura dell’associazione Ciclo Spazio, che dal 2010 promuovere l’uso della bicicletta nella città di Bari e il recupero delle biciclette inutilizzate. La frequenza del corso sarà propedeutica per l’accesso al servizio.

Il Rotary Club Bari Alto continua, così, a distinguersi per iniziative sociali volte alla promozione dei diritti universali dell’uomo e dei principi generali di pace, favorendo convivenza di culture, religioni ed etnie diverse.

Per ulteriori informazioni: Gianluca Di Cosmo, Presidente del Rotary Club Bari Alto “Terra dei Peuceti” presidente1617rcbac@gmail.com | Emilio Nuzzolese, Responsabile del Progetto “Ruote in Libertà” presidente1516rcbac@gmail.com