Tailandia, Paese estero 26 marzo 2018

Elefanti condannati alla sofferenza a causa dei turisti

Le migliaia di elefanti che vengono utilizzati per l’intrattenimento dei turisti in tutta l’Asia sono tenuti in condizioni crudeli e violente alimentate dalla crescente industria del turismo. La gravità della sofferenza degli elefanti è terribile, secondo la ONG per i diritti degli animali che ha valutato circa 3000 elefanti che vivono in 220 luoghi in Thailandia, Laos, Cambogia, Nepal, Sri Lanka e India.

La maggior parte degli elefanti vengono catturati in cattività, Gli elefanti sono costretti a sottomettersi agli esseri umani, i piccoli elefanti vengono rapiti dalle loro madri e costretti a un processo di addestramento dove vengono picchiati, nel peggiore dei casi, il crudele addestramento può durare diverse settimane.