USA, Paese estero 23 dicembre 2016

Detroit, giornalista CNN denuncia controlli troppo invasivi

La giornalista politica della CNN Angela Rye ha pubblicato su twitter un video in cui gli addetti alla sicurezza l’hanno sottoposta a controlli che ha definito “aggressivi”. Il body scanner ha rilevato qualcosa vicino a uno stivale e alle sue zone intime. Nel filmato ripreso con il telefonino si vede la donna scoppiare in lacrime per “la grave violazione della privacy e delle libertà civili” e afferma di essersi sentita “molestata” dal controllo