Grosseto (Toscana) 10 giugno 2014

Concordia, update 10 giugno: ancora da installare 8 cassoni

Due anni e mezzo dopo la tragedia della Costa Concordia, c’è attesa per l’ultima fase della rimozione del relitto prevista per luglio. Ormai mancano solo 8 cassoni di galleggiamento, 4 per lato. A metà luglio dovrebbero iniziare le operazioni finali, che prevedono il sollevamento della nave attraverso i cassoni di galleggiamento. Poi la nave verrà trainata – anche se manca l’ufficializzazione completa – a Genova.

Attualmente sono 11 i cassoni installati sul lato di dritta del relitto e, quindi, ne mancano da applicare 4 su questo lato, e altrettanti su quello di sinistra, per raggiungere il totale di 30 necessario per il rigalleggiamento. Continua, inoltre, il monitoraggio ambientale delle acque per le quali, come confermato anche oggi dal rappresentante di Arpat in Conferenza dei Servizi, non si riscontrano anomalie.