Alimena (Sicilia) 07 aprile 2015

Alessandra Moretti “Tagli ai costi per 59 milioni di euro”

Quasi sessanta milioni di euro di tagli al funzionamento di Giunta e consiglio regionale: basta assegni di fine mandato e ricalcolo di tutti i vitalizi, che da soli costano ai cittadini del Veneto 11 milioni di euro.
E’ la manovra che Alessandra Moretti si è impegnata a portare avanti sin dal giorno dopo la sua elezione a presidente della Giunta regionale del Veneto. I particolari del piano di lotta agli sprechi della politica e trasparenza illustrato oggi nella sede del comitato elettorale a Limena (Padova).
Taglieremo dell’80% indennità di funzione del presidente della Giunta regionale, quindi il mio – ha spiegato Alessandra Moretti – e del 10% dell’indennità di carica. Il che comporterà ogni anno minori uscite per la macchina della Regione di 5 milioni e 800mila euro, per quanto riguarda Giunta e Consiglio regionale in carica.