Bellinzago Lombardo (Lombardia) 28 giugno 2014

Ad Inzago il Vintage Roots Festival

INZAGO / Più guardano indietro, più vanno avanti. E più guardano indietro più si divertono. Questo quanto avviene con l’Associazione Vintage Roots che ha organizzato la sesta edizione del Vintage Roots Festival, partita il 25 giugno e con le note a risuonare fino a domenica 29. Si tratta dell’America degli anni ruggenti, la sua musica unica, ma anche l’unico lifestyle anni ’30, ’40 e ’50 che in Italia abbiamo conosciuto negli anni dell’anteguerra, soprattutto attraverso cinema, ma che è poi scoppiato con l’arrivo degli americani dopo il ’45.
Prima la musica country, Honky tonk e rockabilly, direttamente dagli USA, con Deke Dickerson & the Eccofonics. Poi un ricchissimo calendario
Il Vintage Roots Festival è diventato negli anni un appuntamento irrinunciabile per gli appassionati di Rock’n’roll, Rhythm’n’blues, Blues,Country, Honky tonk, Hillibilly, Rockabilly, Swing e Bluegrass. In questa edizione 2014 Jackson Sloan, Denis Mazhukov, Laura B. and the Moonlighters, Haystack Hi- Tones ,Chino and the Big Bet, Egidio “Juke” Ingala and the Jacknives, The Solid Stompers, The Rockhouse Trio, The Red Hot Serenaders, Wheels Fargo & The Nightingale, Mellow Jo & The Hi-Tones, Charleen and the Spometies, The Monokings, The Varnelli’s, The Mississippi Juke Joint Combo, B.B. Chris “One Man Band”, The Blues Buddies Trio. Roba da fare ingolosire gli esperti ma anche un approccio indimenticabile e stimolante per chi, finora, non fosse “del giro”, oltretutto senza fiato, dato che i palchi allestiti sono ben quattro, a cominciare da quello in piazza Maggiore.