USA, Paese estero 02 luglio 2018

Usa, poliziotto colpisce con il taser ragazzo di colore alle spalle

A Lancaster, in Pennsylvania, un uomo afroamericano di 27 anni è stato colpito con un taser da un agente di polizia mentre era seduto sul marciapiede. Le forze dell’ordine sono state chiamate sul posto perchè Sean Williams, questo il suo nome, stava infastidendo alcuni passanti. Al momento del fermo pare che gli fosse stato intimato di allungare le gambe per evitare che potesse scappare. Secondo uno degli agenti presenti sulla scena, Sean avrebbe disobbidito all’ordine tenendo le ginocchia piegate. Il video, trapelato su Facebook, mostra il momento in cui l’uomo viene colpito alle spalle dall’arma stordente. Le immagini hanno provocato una grande idignazione pubblica e varie persone sono andate a manifestare davanti al tribunale contro la violenza della polizia. Il sindaco della città ha provveduto ad avviare un’indagine sull accaduto.

(Facebook/Jay Jay)