USA, Paese estero 21 agosto 2016

Usa, agente bianco spara a uomo di colore che lo aggredisce

John Johnston, poliziotto di Kelso (Washington), ha sparato e ucciso un uomo di colore 27enne che stava per compiere una rapina a un distributore di benzina e che, con un bastone, ha prima aggredito il proprietario e poi il poliziotto che gli aveva intimato di fermarsi. È successo alle 8 del mattino di mercoledì 17 agosto, ma le immagini della telecamera di sicurezza sono state diffuse domenica 21 agosto.
Nel video si vede il poliziotto a terra che viene picchiato dal sospetto. L’agente, che ha subito lesioni alla testa, alle braccia e alle gambe, spara per legittima difesa. Il locale movimento BlackLivesMatter, molto forte a Kelso, che si batte per i diritti dei neri e contro la violenza degli agenti di polizia bianchi, ha solidarizzato con l’agente.