Frosinone (Lazio) 06 giugno 2018

Frosinone: palazzina trasformata in supermercato della droga

Un’intera palazzina di via Bellini, a Frosinone, era stata trasformata in un vero e proprio supermercato della droga aperto a tutte le ore. La Squadra mobile ha scoperto che lo stabile ospitava solo ed esclusivamente spacciatori e ha arrestato 13 persone. Gli acquirenti, provenienti anche da province limitrofe a Frosinone, sapevano che in ogni momento del giorno e della notte potevano liberamente e senza preavviso recarsi nel palazzo e acquistare qualsiasi tipo di droga. La più gettonata era la cosiddetta “mini dose di cocaina cotta”, ossia cocaina in forma di crack da fumare, del peso di 300 milligrammi, venduta al prezzo di 20 euro; la dose era addirittura reclamizzata a caratteri cubitali sulle mura del palazzo con peso e prezzo