Campodimele (Lazio) 16 novembre 2014

Fabbriche, auto intrappolate in montagne di massi e fango

Questa è stata la zona colpita con maggiore intensità dall’esondazione del torrente Cerusa.