USA, Paese estero 21 novembre 2018

Uomo minaccia ragazzini di colore, ma la dipendente di McDonald’s caccia via gli adolescenti

Un adolescente ha pubblicato sul proprio profilo Twitter il video del momento in cui un dipendente del McDonald’s caccia dal locale alcuni ragazzini di colore che erano stati insultati da un uomo bianco che aveva con sé una pistola. Nel video che accompagna il tweet, un uomo esce da un McDonald’s a Eden Prairie, nel Minnesota, spingendo un ragazzo mentre lascia il ristorante. Uno dei dipendenti di McDonald’s costringe gli adolescenti a lasciare il fast food anche se loro avevano espresso preoccupazione per l’uomo con la pistola che era fuori. Nonostante ciò, il dipendente continua a urlare contro i ragazzini insistendo sul fatto che escano tutti dal negozio. La catena di fast food è ora costretta ad affrontare questo polverone mediatico e a fare chiarezza sul comportamento del dipendente.

Video: Twitter/snatchingedgess