L'aquila (Abruzzo) 02 gennaio 2019

Terremoto, scossa di magnitudo 4.2 con epicentro a Collelongo in provincia dell’Aquila. Non segnalati danni

Una scossa di terremoto con epicentro a Collelongo, vicino all’Aquila, è stata registrata dall’Ingv poco dopo le 19.30 dell’1 gennaio. E’ stata avvertita anche a Roma, Latina e Frosinone. Il sisma è avvenuto a 17 chilometri di profondità nella zona della piana del Fucino, vicino alla località di villeggiatura di Villavallelonga. Alla prima scossa ne sono seguite altre due: alle 19.53 una di magnitudo molto inferiore, pari a 0.9, e alle 20.14 una di magnitudo 1.4.

Al momento ai Vigili del Fuoco e alla Protezione civile non sono stati segnalati danni a cose o persone e non sono arrivate richieste di soccorso. Ad Avezzano le persone sono scese in strada. Il sindaco di Collelongo, Rossana Salucci, ha raccontato che “c’è molta paura e, non potendo escludere nuove scosse, abbiamo aperto il Centro operativo comunale e messo a disposizione delle persone che vogliano dormire fuori casa il plesso scolastico e il bocciodromo che sono in sicurezza”