Kazakistan, Paese estero 23 marzo 2019

Sversamento di petrolio nel Mar Caspio

Lo sversamento di petrolio nel Mar Caspio, iniziato 2 giorni fa, senza che nessuno faccia nulla per controllarlo.

Il Kazakistan tace (come fece con l’Urss per Chernobyl)
L’Europa non sa o fa finta di nulla?

NB: il Kazakistan ha vietato riprese video e foto