Cosenza (Calabria) 30 dicembre 2018

Scala Coeli: Grosso successo per il presepe vivente.

Un successo inaspettato, la seconda edizione del presepe vivente organizzato dalla Comunità parrocchiale Santa Maria Assunta di Scala Coeli del parroco Don Rocco Grillo. La rappresentazione si è aperta alle ore 17:30 del 30 dicembre con le musiche degli zampognari e con l’apparizione dell’angelo a Maria (Ida De Fine). Maria e Giuseppe (Franco Fazio) hanno vagato per le vie del borgo con l’asinello per trovare un riparo per far nascere il bambinello. La scena della natività è stata allestita nell’atrio di uno dei palazzi antichi del borgo, quello della famiglia Diletto. Nei pressi del Castello Maiorano è stata allestita la scesa dell’incontro tra Erode Antiba (Nicola Abruzzese) e i Re Magi ( Giovanni Acri, Francesco De Fine e Francesco Varrina). Il lungo elenco di scene prosegue con la casa dei giochi, animato da Mariagrazia Madera, Gina Chiarello, Maria Madera e Maria Carmela Capristo, le fornaie Filomena Palazzo e Giuseppina Russo, le venditrici di legumi Concetta Puzzi e Samantha Russso, le fruttivendole Mariateresa Benvenuto, Graziella Ferrari, Rosanna Ruggeri e Francesca Amantea, il Casaro Domenico e Ornella Iemboli, il fabbro Pasquale Vulcano, il falegname Attilio Parise, le cestaie Angelica Russso, Rossella Varrina e Francesco Chiarello, venditrici di aromi Rossella Varrina, Davide Fusco e Carmen Diletto, le venditrici di stoffe Silvia Iemboli, Rosalba Imbrogno, Assuntina Varrina e Elisa Garatti, le lavandaie Giulia Creolese e Rosa Farao, le ricamatrici Antonella Scalabrino e Rosaria Pugliese, le frittellare Bina Iemboli, Pina Tangari e Ilenia Esposito, i soldati Angelo Iemboli, Giuseppe Foggia, Giovanni Madera e Francesco Fabiani, i pastori Giuseppe Scarcella, Alessandro e Giuseppe Cianfarra, Ferdinando Ripoli e Pasquale Fazio, l’Angelo Antonella Amantea e il Bambinello Matilde Abbruzzese. Nella cantina allestita magnificamente vi erano Benigno Benvenuto, Giuseppe e Domenico Gentile.