Foggia (Puglia) 10 gennaio 2020

Racconti della notte “Due Angeli” PRIMA assoluta Buon 2020 P.7/8

Nel precedente articolo la base era TRE madri di Faber -Tito non sei figlio di Dio Ma c’è chi muore nel dirti addio Dimaco ignori chi fu tuo padre
Ma più di te muore tua madre Con troppe lacrime piangi Maria Solo l’immagine d’un’agonia
Sai che alla vita nel terzo giorno Il figlio tuo farà ritorno Lascia noi piangere un po’ più forte
Chi non risorgerà più dalla morte Piango di lui ciò che mi è tolto Le braccia magre la fronte il volto
Ogni sua vita che vive ancora Che vedo spegnersi ora per ora Figlio nel sangue figlio nel cuore
E chi ti chiama “Nostro Signore” Nella fatica del tuo sorriso Cerca un ritaglio di Paradiso
Per me sei figlio vita morente Ti portò cieco questo mio ventre Come nel grembo e adesso in croce
Ti chiama amore questa mia voce Non fossi stato figlio di Dio T’avrei ancora per figlio mio. Oggi un grande pezzo di Neil Young suonata insieme Crosby, Stills, Nash OHIO
i soldatini di stagno e Nixon stanno arrivando, siamo finalmente da soli quest’estate, ho udito il rullo dei tamburi. Quattro morti in Ohio. Dobbiamo rendercene conto i soldati ci stanno abbattendo a fucilat
dovevano farlo già molto tempo fa che diresti se tu la conoscessi e la trovassi morta per terra
come reagisci quando lo sai? Dobbiamo rendercene conto i soldati ci stanno abbattendo a fucilate
dovevano farlo già molto tempo fa che diresti se tu la conoscessi la trovassi morta per terra
come reagisci quando lo sai? I soldatini di stagno e Nixon stanno arrivando
siamo finalmente da soli quest’estate ho udito il rullo dei tamburi quattro morti in Ohio.
quattro morti in Ohio quattro morti in Ohio. Traduzione google? Nella parte finale si abbassa la macchina fotografica..scusate, ma è finita la batteria…i racconti che ho scritto sono riassunti, degli originali.