Latina (Lazio) 22 settembre 2020

Pillole del libro: Sonia Testa, Figure simboliche, frammenti d’arte e di spiritualità. Il passer domesticus

Pillole del libro: Sonia Testa, Figure simboliche, frammenti d’arte e di spiritualità. Elementi decorativi nei capitelli del chiostro dell’abbazia di Valvisciolo. Il passer domesticus è spesso scelto per rappresentare il ruolo del giusto perseguitato dai suoi nemici che cerca rifugio nella misericordia divina. L’uccellino che è il simbolo paleocristiano dell’anima nel medioevo diventa anche una rappresentazione della libertà dai vincoli terreni, dalla materialità e messaggero della volontà divina. Può essere raffigurato in volo o posato sugli alberi, mentre rallegra con il suo canto la natura, per simboleggiare l’armonia del creato. Ma è anche la raffigurazione del monaco che si fa un nido al riparo delle tentazioni mondane.