Modena (Emilia-Romagna) 04 maggio 2019

Modena: concluso con successo il 21^ Convegno Nazionale del Conacuore

Servizio di Ignazio Russo**************************************
Nei giorni 3 e 4 maggio 2019, si è tenuto a Modena, il 21^ Convegno nazionale del Conacuore, nell’Hotel Real Fini Baia del Re, sul tema “Stimoliamo la prevenzione dell’infarto, non escludendo la lotta all’arresto cardiaco”. Venerdì 3 maggio 2019, dopo i saluti del presidente dott. Giuseppe Ciancamerla e del presidente emerito prof. Giovanni Spinella, è seguita l’assemblea, moderata dal dott. Antonio Rossi, vicepresidente Conacuore, per l’approvazione del bilancio consuntivo 2018 e di quello preventivo 2019. Subito dopo, la dott.ssa Emanuela Folco e il prof. Paolo Magni, hanno trattato il tema “Il microbiota, questo sconosciuto”, con il moderatore dott. Giuseppe Giacarmela. E’ seguita la trattazione del tema “Il cardiopatico va in montagna”, col moderatore dott. Antonio Destro, ha relazionato la dott.ssa Bruna Catuzzo. Sabato 4 maggio, poi, ha aperto i lavori, il dott. Giuseppe Di Pasquale, che ha trattato il tema “Il rapporto tra fibrillazione atriale e obesità”. La mattinata è proseguita con il dott. Roberto Rozza, per trattare il tema “Il rapporto tra apnee notturne e cardiopatie” col moderatore dott. Gian Luigi Nicolosi. A seguire, il tema “I ritmi del cuore sono i ritmi della vita?”, ha relazionato il dott. Euro Antonio Capponi, con moderatore dott.ssa Loredana Frattini. Hanno chiuso la mattinata i relatori dott. Alberto Tripodi e la signora Chiara Vascheri, col tema” Il gelato: un’arte che richiede grande maestria”, moderatore prof.ssa Anna Vittoria Mattioli. La Calabria era rappresentata dagli Amici del Cuore di Cariati, con la presidente prof. Diamantina Ricciardelli, di Paola col presidente dott. Antonio Rossi e di Belvedere Marittimo. Ricordiamo che il Conacuore è il coordinamento nazionale delle associazione del cuore, che riunisce attualmente oltre cento sodalizi di volontariato dei cardiopatici, presenti in ogni regione. Le missioni principali del Conacuore sono rivolte alla prevenzione delle malattie cardiovascolari.