Reggio Di Calabria (Calabria) 04 aprile 2021

Le pietre della Incavallicata; la Stonehenge calabrese

L’architetto Domenico Canino sarà il gradito ospite del Circolo Culturale “L’Agorà”, che nel corso in una conversazione da remoto, relazionerà sul tema “Le pietre della Incavallicata”. Appassionato di storia ed archeologia, e studia in particolare i megaliti della Calabria dal 2002. Si tratta di due sculture megalitiche che regnano incontrastate nell’area dell’altopiano della pre-Sila cosentina. Esse hanno diverse chiavi di lettura a riguardo le loro origini incerte e che hanno coinvolto vari archeologi e studiosi. L’enigma oscuro che avvolge la Stonehenge calabrese viene squarciato da Domenico Canino, architetto e storico, appassionato di storia e di archeologia, che a far data dal 2002 ha iniziato approfondite ed elaborate ricerche su tali presenze sul territorio, rimanda al periodo megalitico le origini di tali manufatti.