Firenze (Toscana) 13 marzo 2019

La “Stonehenge a luci rosse” di Etiopia

Al Firenze Archeofilm giovedì 14 marzo arriva anche la “Stonehenge a luci rosse” d’Etiopia. L’opera, proiettata in anteprima nell’ambito del Festival di Archeologia, arte e ambiente in corso al Cinema La Compagnia (ingresso libero), narra la scoperta di un misterioso e assolutamete “originale” sito megalitico. Nel cuore della famosa Rift Valley sono state rinvenute diverse migliaia di pietre di grandi dimensioni ma soprattutto, cosa inedita, d’inconfondibile forma fallica. L’origine di tutto questo resta ancora un mistero. Quando, come, perché e soprattutto chi odinò la costruzione del sito megalitico? Gli archelogi, nel film, cercheranno di scoprire perchè questi enormi falli di pietra siano stati modellati in una regione così remota del pianeta.