Napoli (Campania) 13 aprile 2021

Ischia, il Rio Corbore continua a scaricare a mare

Verdi Ischia #Urraro Basta un po’ di pioggia e il Rio Corbore riprende a scaricare in mare, all’altezza del lido, tra gli stabilimenti il suo carico inquinante e maleodorante. Davvero non c’è fine a questa vergogna, documentato con questo video realizzato da alcuni operatori turistici della zona che ieri ci hanno segnalato che oltre alla solita e nauseabonda puzza di fogna si aggiunge anche quella di nafta. Davvero incredibile che la politica locale non trovi una soluzione a questa situazione incresciosa che da oltre trent’anni danneggia il nostro delicato ecosistema marino e la nostra immagine turistica nel mondo. Peraltro il tratto di mare in questione si trova anche in area Marina protetta. È importante che chiunque assista a questi scempi ambientali oltre a documentare con foto e filmati, contatti la Guardia Costiera.