Salerno (Campania) 14 giugno 2020

In ricordo di Mario Raito poeta a 3 anni dalla sua prematura scomparsa

E’ volato in cielo lassù con gli angeli prematuramente mentre era intento a fare quello che più gli piaceva: camminare nelle montagne da cui si ispirava anche per le sue belle poesie. Un colpo di sfortuna ne causò la morte ma è come se fosse ancora vivo perché tutti lo ricordano ancora e vanno in giro sui suoi passi e nei suoi ricordi