(Friuli-Venezia Giulia) 23 novembre 2017

venditori contrati di fornitura energia elettrica gas acqua ecc con comportamenti violenti lanciano oggetti contudenti verso residenti e fanno segni di atti osceni in luogo publico

due venditori di contrati enel gas ecc dopo aver suonato vari campaneli econ affare minacioso ed prepotenti per fino hanno messo un pide dentro ad un aoattamento x evitare che li chiudessero la porta essendo che hanno insistito abastanza poi ne passa ad un altro gia arrabiati suonavano e con comportamenti offensivi ingiurisi se ne andavano via ma con evidenti comportamenti non consoni fin che sono stati controlati ed sver stati richiamati x comportamenti non consoni rispondevono lanciando oggetti contudenti finche l intervento della polizia li indentificarorono grazie al corpo della polizia l intervento e x aver evitato rpidodi sgradevoli verso gli anziani