Bellinzago Novarese (Piemonte) 06 giugno 2017

Tutti pazzi per visitare il Grand Hotel Campo dei Fiori

La grande corsa a Varese non è all’oro ma al Grand Hotel Campo dei Fiori sul Monte Tre Croci dove ha sede la mostra ”Giuseppe Sommaruga (1867-1917). Un protagonista del Liberty” curata da Vittorio Sgarbi e Andrea Speziali nell’anno in cui si celebra l’architetto dell’edificio nel centenario dalla morte e centocinquantesimo dalla nascita. Una carica di oltre 70 volontari FAI provenienti da tutta la Lombardia per dare possibilità a tutti di visitare il ”gigante Liberty addormentato”. La media è di 20 prenotazioni in 5 minuti da quando il portale www.mostrasommaruga.it mette a disposizione i posti per le prenotazioni obbligatorie. La grande emozione per rivivere il fascino della Belle Epoque nel varesotto all’interno di ville e palazzi eleganti che hanno segnato lo stile floreale a inizio Novecento è resa possibile grazie all’Istituzione Italia Liberty e altre realtà, grazie anche al sostegno della Polini Group, produttori del rinomato ‘Limoncello Liberty’ che accompagna gli spettatori nell’atmosfera Art Nouveau. La mostra si svolge fino al 31 luglio anche all’Archivio di Stato di Varese e al Palazzo Regione Lombardia a Milano (tutte le mostre a ingreso libero). Esposte foto d’autore a firma di Sergio Ramari e Davide Niglia assime ad alcuni scatti di AACR (Alessandro Angelo Carlo Raineri) nonchè architetto allestitore delle mostre.