Mogliano Veneto (Veneto) 30 marzo 2016

Rugby Il XV per la sfida alle Fiamme Oro Diretta Rai Sport 1

MARCHIOL MOGLIANO RUGBY, IL XV PER LA SFIDA ALLE FIAMME ORO. DIRETTA SU RAI SPORT 1

Smaltito il rammarico per la sconfitta di Rovigo e passate anche le festività Pasquali, Mogliano si rituffa immediatamente nel Campionato. La possibilità di riscatto si presenta subito nell’anticipo di venerdi prossimo, alle 19.35, contro le Fiamme Oro dell’Ex Eugenio Eugenio. I biancoblu sono chiamati ad una grande partita contro una squadra in gran forma, che non sarà disposta a concedere alcun vantaggio essendo ancora perfettamente in lotta per un posto nei playoff. La partita sarà disputata allo Stadio Quaggia e, nonostante l’orario di inizio inconsueto, ci si aspetta e si confida in una buona risposta da parte del pubblico biancoblu, sostegno quanto mai importante in questo finale di stagione. La formazione annunciata rispecchia quella scesa in campo al Battaglini, ma dovendo ancora disputare un allenamento e la rifinitura pre gara, le probabilità che possano intervenire delle variazioni sul quindici iniziale sono abbastanza consistenti.

Queste le dichiarazioni dell’Head Coach sulla prossima gara: “In settimana abbiamo per prima cosa analizzato la sconfitta con il Rovigo, per capire su cosa dobbiamo migliorare per arrivare pronti alla sfida di venerdì sera contro le Fiamme Oro. I ragazzi stanno lavorando bene e sono molto motivati per il match che li attende tra due giorni. Sara una partita molto simile a livello di intensità fisica, contro una squadra che sta attraversando un buon momento di forma e risultati”.

Di seguito la possibile formazione che venerdi 1 aprile 2016 scenderà sul terreno dello Stadio “Quaggia di Mogliano Veneto, calcio di inizio alle ore 19.35, diretta Rai Sport 1:

Guarducci, Buondonno, Ceccato Enrico, Lupini, Pavan, Renata, Endrizzi, Filippucci, Riccioli, Saccardo, Van Vuren, Maso, Koroi, Gatto, Zani

a disposizione: Makelara, Ceccato Andrea, Rouyet, Bocchi, Corazzi, Semenzato, Benvenuti, Odiete

Abitrerà l’incontro il signor Giuseppe Vivarini