Roma (Lazio) 17 ottobre 2015

Riparte la stagione concertistica a S. Barbara dei Librari

Roma. Riprende domenica 18 ottobre alle ore 17 la stagione concertistica organizzata dall’Istituto dell’Organo Storico Italiano in collaborazione con l’Associazione Culturale “Incontri Mediterranei” presso la chiesa di S. Barbara dei Librari in via dei Giubbonari.
Sarà Armando Carideo, presidente dello IOSI, musicologo e docente universitario, autore della prima edizione critica delle opere per tastiera di Bernardo Pasquini, a esibirsi al prezioso Organo di Anonimo, risalente all’inizio del XVII secolo, con un programma che prevede musiche di Luca Marenzio, Ascanio Mayone, Rocco Rodio, Girolamo Frescobaldi, J.S. Bach, J. Pachelbel, Bernardo Pasquini.

La manifestazione, inserita nel Festival Internazionale di Organo e Strumenti Antichi, ha luogo da ottobre a giugno e, come ormai da tradizione, propone un concerto mensile ogni terza domenica del mese, a esclusione di gennaio, nella piccola chiesa di S. Barbara dei Librari, consacrata nel 1306 e concessa alla confraternita de’ Librari nel 1600, costruita sui resti di un’antica cappella nell’emiciclo del Teatro di Pompeo.

L’evento è a ingresso libero.
Per informazioni: 06 70301285 329 6174642
www.cittadiorte.it