Musile Di Piave (Veneto) 29 agosto 2016

Ragazzi raccolgono fondi per le vittime del sisma

Dalla Croce Rossa alle banche, dall’associazione dei dentisti agli armatori: la macchina della solidarietà va a pieno ritmo . Anche nel Veneto Orientale molte le iniziative di raccolta alimentare e fondi d’aiuto alle vittime del terremoto. Da qui le ultime la Pizzeria Arte Bianca di Monastier di Treviso, che quest’oggi a versato nel conto della croce rossa una somma a favore dei terremotati. Dello stesso avviso è stato anche L’after di Musile di Piave denominato anche Ca’ Interessati , frequentato per lo più da giovani. L’after è’ un luogo di ritrovo una domenica ad alternanza si radunano giovani da tutto il Veneto per ascoltare musica e star in compagnia, e proprio ieri durante la festa i ragazzi hanno deciso assieme agli organizzatori di raccogliere all’interno di un salvadanaio delle offerte , che questa mattina è stato prontamente inviato tramite bonifico al Comune di Amatrice. Dagli organizzatori “” poi ci sentiamo dire che i ragazzi pensano solo alla droga ed al alcol, quanto avvenuto ieri dimostra la solidarietà dei ragazzi nei confronti dei loro coetanei vittime del sisma, assieme a loro stiamo decidendo altre manifestazioni di solidarietà””.