Trieste (Friuli-Venezia Giulia) 30 dicembre 2015

Presidio di Trieste Libera davanti al Palazzo del Governo

Domani, giovedì 31 dicembre, alle ore 11, a Trieste in Piazza Grande, il Movimento Trieste Libera, che si batte contro l’infelice amministrazione civile provvisoria italiana del Territorio Libero di Trieste, organizza un presidio davanti al Palazzo del Governo, in occasione della presentazione delle nuove sottoscrizioni alla Carta dei diritti dei cittadini e delle imprese del Territorio Libero di Trieste. Sempre domani, 31 dicembre, in Largo Bonifacio, all’inizio del Viale dell’Acquedotto, dalle ore 10 alle ore 17, il Movimento, con un punto informativo, proseguirà la raccolta di firme sulle diverse petizioni per il ripristino della legalità a Trieste.
Presso il punto informativo è anche possibile informarsi per meglio conoscere la questione del Territorio Libero e del Porto Franco di Trieste e sugli ultimi sviluppi, come, ad esempio, l’importanza della raccolta di deleghe che Trieste Libera sta attuando su incarico della Rappresentanza Internazionale Provvisoria del Territorio Libero di Trieste (I.P.R. F.T.T.) oppure su come sostenere le azioni del Movimento o le modalità per iscriversi e partecipare attivamente.
Nella fotografia una panoramica del Porto Franco Nord.