Ascoli Piceno (Marche) 11 agosto 2016

Parte la stagione dell’A.S. Stignano.Rammarico per Scuteri

Riceviamo e Pubblichiamo da parte della Società A.S. Stignano

Sei giorni alla partenza della Stagione 2016/2017 per l’A.S.D. Stignano che si presenta ai nastri di partenza di questo nuovo campionato di Prima Categoria con tanto entusiasmo e con l’obiettivo di confermare quanto di buono fatto vedere la scorsa stagione.

Confermatissimo alla guida della compagine Nero/Verde il Mister Giuseppe Papallo col suo Staff Tecnico ormai storico e collaudato formato dal Prof. Luca Minici nel duplice ruolo di Preparatore Atletico nonché portiere della squadra, e Salvatore Polimeno quale Massaggiatore ufficiale della squadra.

Il Mister Giuseppe Papallo, alla sua quinta stagione allo Stignano avrà a disposizione una rosa ampia dove al blocco dello scorso anno si aggregheranno i nuovi acquisti voluti dallo Staff Tecnico in sinergia con il Vice Presidente della squadra Tonino Guido che ha gestito in prima persona tutte le fasi del mercato ed è sempre pronto a portare alla corte del Mister nuovi elementi per migliorare l’organico.

La società da il benvenuto a Santo Logozzo e Cosimo Fuda difensori provenienti dal Caulonia, Giuseppe Minnella centrocampista proveniente dal Gioiosa Jonica, Antonio Morello classe 96 centrocampista proveniente dal Monasterace, Ilario Schirripa classe 96 portiere proveniente dal Mammola e Cosimo Figliomeni attaccante lo scorso anno a Bovalino e poi da dicembre a Grotteria.

La società Stignano ha inoltre nel mese di giugno raggiunto un accordo con Fabio Scuteri, attaccante del Caulonia che personalmente si è offerto ed ha chiesto di poter venire a giocare a Stignano trovando anche immediatamente l’accordo economico con la società. Ad oggi è l’unico calciatore a non aver ancora firmato in quanto abbiamo appreso a mezzo stampa di un suo ripensamento, la società Stignano ufficialmente non ha mai ricevuto dall’interessato alcuna comunicazione in merito, anzi alla richiesta di spiegazioni da parte del presidente Antonio Alfarano ha ribadito l’intenzione di mantenere la parola data e di rispettare gli impegni presi. Ad oggi comunichiamo inoltre che nessun dirigente del Caulonia Calcio si è messo in contatto con alcun dirigente dello Stignano al fine di chiarire la situazione.

Alla luce di quanto descritto speriamo di poter accogliere Fabio Scuteri in squadra fin dal 17 agosto, giorno in cui è stato fissato l’inizio della preparazione, in quanto da parte nostra rimane l’impegno preso con lo stesso e saremmo profondamente dispiaciuti qualora il ragazzo venisse meno all’impegno assunto in quanto lo riteniamo persona seria e meritevole del massimo rispetto.

Un ripensamento “oggi” alla vigilia dell’inizio della stagione sarebbe davvero da considerarsi un gesto di poca serietà che non vorremmo accadesse in quanto verrebbe meno la considerazione che abbiamo nei confronti del ragazzo che se capace di tale azione allora dimostrerebbe di possedere umanamente un valore forse inferiore a quello tecnico e nel qual caso lo perderemmo senza alcun rimpianto in quanto le squadre prima che di giocatori hanno bisogno di uomini .

Nel caso non si perfezionasse l’arrivo di Fabio Scuteri gli auguriamo il meglio nella prosecuzione della sua importantissima carriera.