Roma (Lazio) 10 luglio 2014

Ofttalmologia S. Eugenio – liste chiuse da 7 mesi

Sebbene ci siano delle norme relative ai tempi d’ attesa per le visite mediche richieste attraverso il Servizio Sanitario Nazionale, le stesse, a volte vengono completamente ignorate; è il caso del reparto di oftalmologia dell’ospedale romano di S. Eugenio.
Le liste infatti, sono bloccate da oltre sette mesi e telefonando al C.U.P. nessuna spiegazione, né informazioni su quando questa situazione potrebbe sbloccarsi.

La notizia che circola – ma potrebbe essere inesatta – è che per il reparto oculistico dell’ospedale S. Eugenio – Primario il Prof. Romolo Appolloni – siano state accettate prenotazioni per un anno.

E’ veramente insostenibile questa situazione; molte persone continuano a telefonare per prenotare una visita oculistica al S. Eugenio, ma vengono puntualmente incoraggiate a “Farsi sentire” ogni tanto, con la speranza che qualche altro paziente, stanco delle estenuanti attese ritiri la propria prenotazione.

Le ASL dovrebbero effettuare controlli e stare dalla parte dei cittadini; invece, sono inermi e permettono a reparti ospedalieri in convenzione, come quello diretto dal Prof. Romolo Appolloni, di fare il bello ed il cattivo tempo, a propria discrezione.

Facciamo sentire la nostra voce!

Ultimora! (17 Luglio 2014) Le liste sono tornate disponibili – però – da Gennaio 2015 –

Piero B. / R.P.