Rimini (Emilia-Romagna) 07 luglio 2014

Nuove manifestazioni anti TRC

Continuano le manifestazioni dei cittadini riccionesi contro il TRC (Trasporto Rapido Costiero). Un’opera ideata una trentina d’anni orsono che risulta particolarmente costosa e invasiva dal punto di vista ambientale. Nonostante le promesse elettorali la nuova Amministrazione Comunale non è riuscita ad ottenere uno stop ai lavori che, dopo diverse altre manifestazioni e presidi, sono ripresi oggi con l’abbattimento di diversi pini in via Portovenere. Per tutelare gli operai e l’incolumità dei manifestanti erano presenti anche le forze dell’ordine.