Bagni Di Lucca (Toscana) 04 maggio 2016

Lucca Classica Music Festival – 6/7/8 Maggio 2016 – 1 di 3

Da venerdì prossimo va in scena per il secondo anno consecutivo la manifestazione “Lucca Classica Music Festival” che vuole ancora una volta stupire tutti gli appassionati di musica classica (e non solo) desiderosi di vivere esperienze particolari all’interno della città di Lucca.
Il centro storico dal 6 all’8 maggio ospiterà concerti sinfonici, musica da camera, guide all’ascolto, concerti per bambini, oltre che pensieri sulla musica; tutto questo nei teatri, nelle piazze, nei palazzi e nei musei del centro storico all’interno delle mura urbane (il cui restyling è ormai prossimo alla conclusione, dopo circa un anno di intensi lavori).
Di seguito il dettaglio dei principali appuntamenti del primo giorno; in ogni caso il programma dell’intera manifestazione è consultabile al sito www.luccaclassica.it .
Venerdì 6 maggio, dopo la cerimonia inaugurale che si terrà al Teatro del Giglio, sarà eseguita la Sonata in sol maggiore per violoncello e basso (Luigi Pexeddu al violoncello, Gabriele Ragghianti al contrabbasso). Alle ore 17.30 al Teatro di S. Girolamo, un concerto molto speciale in cui si esibiranno al pianoforte Roberto Prosseda e Teo Tronico (un robot che ha debuttato nel 2012 come solista alla Philarmonie di Berlino con in Berliner Symphoniker sorprendendo il pubblico).
Alle ore 19.00, dopo averlo già fatto alle ore 16.45 al Teatro di S. Girolamo, presso il nuovo ospedale S. Luca la cantante Michela Lombardi ed il pianista Piero Frassi avvicineranno grandi e piccini alla musica all’interno del momento di riflessione intitolato “La musica, Vita e Speranza per una nuova civiltà”, proponendo “la musica nei film di Walt Disney”.
Alle ore 21.15 grande concerto al Teatro del Giglio eseguito dalla Filarmonica Arturo Toscanini diretta da Mario Brunello, con Andrea Lucchesini al pianoforte, dove saranno eseuiti brani di Camille Saint-Seans e Dmitri Kourliandski .
Si segnala in particolare che alle ore 16.30 del 7 maggio presso il Baluardo S. Colombano ci sarà la chiusura del progetto didattico “Io e Luigi veri amici” con l’esibizione dell’Associazione Musicale Fiorentina diretta da Marco Mangani insieme agli allievi della scuola primaria A. Manzoni di Marlia e delle scuole primarie “D. Chelini” di Lucca.
Nelle foto, una rassegna di alcuni momenti tenuti sul palcoscenico dell’auditorium dell’Istituto Musicale Luigi Boccherini in Piazza del Suffragio, oltre a quelli del concerto “precursore” del 2014 che gettò le basi del Lucca Classica Music Festival. In tale occasione, insieme all’Orchestra Regionale Toscana diretta da Julian Kovatchev, nella prima parte della serata si esibì il talentuoso pianista Giuseppe Albanese.