Bagni Di Lucca (Toscana) 25 settembre 2015

Lucca, bambini e richiedenti asilo ripuliscono il Serchio

Puliamo il mondo, l’iniziativa di volontariato ambientale più vasta del globo (nota a livello internazionale come Clean up the world), inizia oggi anche in Toscana. A Lucca un esercito di cappellini gialli ha invaso l’area del parco fluviale a Monte San Quirico con una novità: ai bambini si sono affiancati una sessantina di ragazzi africani richiedenti asilo, arrivati dalla Nigeria, dalla Somalia, dal Senegal o dallo Zambia. “L’iniziativa di oggi è doppiamente bella – ha spiegato l’assessore alla presidenza della Toscana, Vittorio Bugli – per il lavoro concreto fatto, a pulire da scritte e immondizia spazi che ci appartengono, per l’amore reso ad un fiume, il Serchio, che ha dato molto alla città, ma anche perché ci aiuta ad abbattere muri e paure ingiustificate”. Foto da Facebook/Comune di Lucca