Itala (Sicilia) 01 settembre 2017

LE SPESE PER LA SCUOLA E LE SPESE DELLA SCUOLA

… richiesto ad ogni famiglia il versamento di 25 euro, entro venerdì otto settembre da effettuare sul conto corrente bancario dell’istituto casteggiano (di cui fanno parte anche altri Comuni della zona): cinque euro sono per il ritiro del diario personale dell’alunno, che sarà uguale per tutti e personalizzato, verrà consegnato a partire dal primo giorno di scuola a fronte della presentazione della ricevuta di versamento (per la fornitura del diario unico l’istituto comprensivo aveva fatto una determina di spesa da 2500 euro Iva esclusa, 950 quelli ordinati per una spesa cadauno compresa tra 2,50 euro e 3,50 euro Iva esclusa); sei euro sono stati chiesti per la stipula del contratto assicurativo a garanzia degli eventuali infortuni che potrebbero verificarsi durante lo svolgimento delle attività didattiche, sportivi, delle uscite didattiche e viaggi d’istruzione; €14 sono stati richiesti come contributo volontario annuale per interventi di ampliamento dell’offerta culturale formativa. I contributi versati saranno utilizzati a vantaggio delle singole sedi in base alle richieste degli insegnanti, in aggiunta ai contributi residui degli anni precedenti. Tale somma si può detrarre fiscalmente. Come detto, già negli anni scorsi il Consiglio d’Istituto aveva richiesto il pagamento di un contributo volontario alle altre famiglie, come d’altra parte ormai avviene anche in altri istituti. Dando un’occhiata alle spese che deve sostenere l’istituto comprensivo per finanziare lo svolgimento dell’attività didattica, spese cui compartecipano dunque anche le famiglie degli alunni tramite il contributo citato in precedenza, si evince che: per l’acquisto di materiale sanitario per il pronto soccorso sono stati impegnati 1100 euro, 155 euro per l’acquisto di pennarelli da usare alle lavagne, 417 euro per l’acquisto del materiale di cancelleria per il funzionamento degli uffici, 1800 euro per il materiale e gli strumenti da impiegare nell’igiene e nella pulizia della scuola. Complessivamente l’istituto comprensivo di Casteggio è formato da 15 plessi scolastici, tutte le determine di spesa sono riscontrabili all’albo pretorio dell’istituto.