Pisa (Toscana) 23 ottobre 2017

La SAV ai campionati regionali di Thetrathlon

Sabato pomeriggio, a Grosseto, si sono svolti i Campionati Regionali di Società e Inidividuali di Tetrathlon Ragazzi e la Sav ha schierato due squadre, una maschile e una femminile, in virtù del bel risultato provinciale ottenuto a Cascina in Aprile.
Gara superlativa per Gianmarco Rossi, che ha conquistato un bellissimo quinto posto in classifica generale. Buon avvio per lui sui 60hs, con 9″7; un po’ sottotono nel lungo e nel vortex e grande conclusione sui 600m: emozionante la sua cavalcata solitaria che lo ha portato al nuovo personale di 1’39″4, che è anche il secondo tempo di categoria dell’anno in Toscana.
Bereket Ricci si è migliorato su tutte e 4 le discipline: 11″1 sui 60hs, 3,32m nel lungo, 37,36m nel vortex e 1’57″1 sui 600m (ben 10″ meno del precedente personale).
Lorenzo Pipia ha ben figurato sui 60hs, chiudendo in 12″2, si è migliorato nel lungo fino a 3,28m, nel vortex ha raggiunto i 31,68m e sui 600m ha fermato il cronometro a 2’10″8.
Tra le ragazze, purtroppo dolorante Maria Stella Nardi, che poteva puntare alle prime posizioni. Per lei ottimo lancio del vortex a 36,42m (e quarto posto) e prestazioni non brillanti nelle altre discipline, dove il ginocchio si è fatto sentire; ma ha concluso tutte le gare previste portando punti alla classifica di società. Arianna Castelli si è migliorata su tutte le discipline: sui 60hs di oltre un secondo portando il suo primato a 12″1; nel lungo incremento di 50cm e 3,70m saltati; nel vortex 20,45m; sui 600 ha abbassato il suo limite di 15″, fermando il cronometro a 2’14″4. Ottima la prova di Iris Gabellini sui 60hs: anche per lei nuovo personale con 12″1; nel lungo personale eguagliato a 3,37m, mentre nel vortex un po’ sotto le sue misure, per un buon 25,49m. Infine, sui 600m, personale migliorato di 4″ per il tempo finale di 2’15″3.
Nella classifica di società, in cui la SAV è presente per la prima volta, terminiamo all’11° posto tra i maschi e al 14° tra le femmine. Davvero un ottimo lavoro degli atleti volterrani.